Doppio-Banner3_01
Doppio-Banner3_02

TALEE

 Le nostre piante sono curate con metodi 100% naturali e non sono esposte a nessun tipodi pesticidi nocivi e erbicidi.
Le genetiche selezionate sono poi coltivate in piante madri.
I cloni della genetica migliore vengono usati per la produzione di canapa.

LA CANAPA NEGLI ANNI E IL SUO ASPETTO LEGALE

E’ una pianta che cresce naturalmente ed appartiene alla famiglia delle Cannabinacee. Proviene dall’Asia centrale e pare venisse utilizzata ben prima del 1000 a.C.

La Canapa nei secoli ha sempre accompagnato l’uomo in tutte le sue culture, a tutte le sue latitudini. Questa pianta ha propietà antidolorifiche, antinausea, antiemetiche, anticinetosiche, stimolanti dell’appetito, abbassa la pressione endooculare e l’aggressività, non a un caso che sia consigliata da molti medici per contrastare i spasmi e di malattie come il Parkinson.

In Italia è entrata in vigore nel 2016 la legge n.242 che disciplina la coltivazione della stessa con contenuti di THC dello 0.2% con tolleranza fino allo 0.6%. I nostri prodotti sono al 100% legali e certificati privi di effetti psicotropi  ed rispettato il limiti consentiti dalla legge.

CANNABIS LIGHT

Cannabis light o anche chiamata marijuana leggera, è una varietà di erba che contiene i valori del THC consentiti dalla legge n.242/2016 e per tale motivo non è inserita tra le sostanze stupefacenti proibite dalla legge e anzi è considerata un prodotto industriale finalizzato a tanti usi.
Nella Cannabis light i valori del THC devono rimanere compresi tra lo 0,2% e lo 0,6% per non essere considerati contro legge.

La cannabis light è un fenomeno di carattere sociale e finanziario: ormai è un prodotto venduto liberamente all’interno dei negozi o anche online. E’necessario ribadire che il THC è inferiore allo 0,2% quindi il prodotto è a norma di legge.

Per quanto riguarda il nostro paese l’Italia la vendita all’ingrosso di canapa light si sta diffondendo ed infatti è possibile trovare i prodotti anche nelle tabaccherie specializzate o semplicemente è possibile rivolgersi, per l’appunto, ai grossisti di canapa.

Ricordiamo sempre che il THC è elemento che provoca effetti psicotropi non deve superare i valori stabili nella legge 242/2016 con una tollerabilità fino allo 0,6%.

Cannabis Light: Uso tecnico e/o da collezione

La cannabis light è considerata legale, sia in termini di coltivazione che di produzione ma anche per ciò che concerne la vendita delle infiorescenze essiccate.
Il ministero dell’Agricoltura (mipaaf) regolamenta la coltivazione e l’utilizzo della canapa sativa seguendo le indicazioni previste nella legge 242/16. La legge cita che la canapa sativa può essere coltivata e venduta, per attività didattiche, di ricerca, per applicazioni in campo edile e altri usi. Inoltre, si fa espressamente riferimento ad una negazione per uso creativo.

Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali ha recentemente ribadito che la coltivazione di canapa light (l’erba legale)  consentita senza bisogno di autorizzazione.
Ciò significa che la marijuana light può essere coltivata e acquistata ma non per scopi come combustione o uso alimentare.

Cosa sono il Cbd e il Thc

THC (Tetraidrocannabidiolo) e CBD (cannabidiolo): sono i cannabinoidi fondamentali della Cannabis.
Nello specifico: il THC è il cannabinoide che deve essere mantenuto sotto la soglia consentita dalla legge perchè  il principio che determina gli effetti psicotropi della marijuana, a differenza del CBD che invece è il principio attivo che può essere utile per alleviare e ridurre gli effetti provocati dal THC, oltre a ciò il CBD ha effetti rilevanti dal punto di vista della salute, viene infatti adottato per: schizofrenia, disturbi d’ansia, depressione, infiammazioni e altre patologie. E’ chiaro dunque che il CBD ha effetti benefici per l’uomo mentre il THC provoca effetti psicotropi.

Cannabis Light o Erba Legale?

L’erba legale o marijuana leggera o, ancora, canapa light è uguale alla marijuana tradizionale, sia dal punto di vista del profumo che dell’aroma. L’unica differenza risiede nel livello di THC (tetracannabidiolo) in essa contenuto. L’erba legale viene coltivata liberamente in Italia, in Olanda, in Svizzera e altri paesi europei.

Erba All’Ingrosso

La vendita di cannabis in Italia è accettata e considerata assolutamente libera e legale con un contenuto di THC inferiore alla soglia dello 0,6%, chiunque può intraprendere questa attività purchè si attenga alle disposizioni previste dalla legge.
Se fino ad oggi, il mercato delle infiorescenze di marijuana light è stato quasi esclusivamente quello dei grossisti olandesi e svizzeri, oggi il commercio delle infiorescenze di cannabis light in Italia, sta passo dopo passo arrivando definitivamente anche nel paese nostrano dove viene coltivata e distribuita cannabis light a realtà imprenditoriali.

Acquisto di Canapa Light

Oggi su internet è possibile trovare un’ampia offerta e varietà di ottima qualità.
Dato che il fenomeno della marijuana light è oggigiorno dilagante, sono sempre di più i coltivatori proprietari di terreni fertili che trasformano volutamente i loro campi da colture tradizionali a coltivazione e lavorazione della canapa leggera legale. Chi acquista online può comparare facilmente i prezzi delle infiorescenze di cannabis confrontando la qualità.

La canapa light è acquistata da persone con varie fasce di età, sesso e istruzione; appassionando tutti indistintamente. Bisogna considerare la cannabis come una pianta dalle innumerevoli qualità. Ciò infatti, ancor oggi, tanta disinformazione intorno alla pianta di Cannabis, soprattutto per quanto riguarda la differenza tra canapa, marijuana e hashish.